Visite: 300
Stampa

Il 26 marzo scorso, a un mese circa dall'inizio dell'emergenza Covid-19, ho inviato alle Studentesse e agli Studenti della scuola che dirigo queste poche riflessioni, che ho poi girato in maniera pubblica su Facebook. Le Ragazze e i Ragazzi hanno bisogno di sentirci vicini, di sapere che ci siamo.

Potete scaricare la lettera qui.